Musicoterapia

Le onde sonore (la musica) sono stimolazioni che possono facilitare la comunicazione, la qualità dell’apprendimento e la relazione. Queste stimolazioni hanno l’obiettivo di attenuare i livelli di disarmonia delle funzioni sensoriali, motorie, cognitive, neuro-psicologiche e sociali, sfruttando le risorse e le funzioni residue e di condurre la persona a mettere in atto se stessa.

In funzione del grado di sviluppo e di difficoltà del singolo individuo, è possibile strutturare interventi specifici che favoriscono lo sviluppo armonico della persona, attraverso un’esperienza emotiva relazionata, basata sulla pratica del dialogo sonoro.

Il dialogo sonoro ha come scopo di far evolvere la persona di cui ci si staprendendo cura, stimolando in lei cambiamenti positivi.
 
 

Musicoterapia è “fare” musica, comporla, improvvisarla

Musicoterapia è usare la musica per cercare di scovare, interpretare, inventare quello che c’è dentro l’altra persona.

Musicoterapia è utilizzare la musica per facilitare l’apertura di un canale di comunicazione